Dieta anticellulite: combattere la ritenzione idrica a tavola


Dieta anticellulite

Scopri come seguire una dieta anticellulite efficace, per combattere la ritenzione idrica a tavola: cosa mangiare, quali cibi evitare e perché. 

Cellulite: cos'è

La cellulite è una malattia del derma che si verifica in presenza di alterazione della micro-circolazione sanguigna e linfatica generata dall'accumulo di grasso.

In buona sostanza le cellule adipose aumentano di volume, tendono a trattenere liquidi e comprimono i capillari dando via a un'infiammazione, la pannicolopatia edemato fibrosa o cellulite che, se non curata, degenera nel tempo fino a diventare irreversibile.



La cellulite ha una componente genetica ed è più diffusa tra le donne per l'azione degli estrogeni.

Anche abitudini di vita sedentarie e un'alimentazione sbagliata, fumo e alcol, ovviamente, incidono sullo sviluppo di questa patologia, indipendentemente dalla predisposizione genetica.

Cosa fare?

Anche se "si è destinati" ad avere a che fare con la cellulite, non è detto che questa non si possa combattere e, soprattutto, che non se ne possano ridurre gli inestetismi, come bozzi e fossette tipici della cosiddetta pelle a buccia d'arancia.

Oltre a trattamenti come creme, massaggi, esercizi mirati e via dicendo, è bene combattere a cellulite da dentro, con un'alimentazione sana che aiuti non solo a ridurre le possibilità che questa malattia possa progredire, ma anche a contrastarla. Ci sono, infatti, alimenti che possono favorire quelle reazioni fondamentali richieste dal corpo per far regredire questa patologia. E cioè...

Le regole

... drenaggio e disintossicazione: queste le parole d'ordine per combattere la cellulite a tavola! Ecco come favorirli:

1. Bevi molto. Mantenere una buona idratazione aiuta a combattere la cellulite! Ogni volta che si affronta una dieta c'è una frase che tutti pronunciano: "Beva almeno 1,5, meglio 2 litri di acqua al giorno".

Si dovrebbe fare indipendentemente da tutto, perché l'idratazione è fondamentale per la salute del nostro organismo.

Fatto sta che più si beve acqua (preferibilmente oligominerale), più si eliminano liquidi e si stimolano i processi depurativi dell'organismo. Bevi almeno 8 bicchieri di acqua al giorno! Magari non sempre è facile riuscire a far scendere tutti questi liquidi giù per la gola, ecco perché un valido aiuto viene dalle acque aromatizzate ;-)

2. Niente sale e niente zucchero. Il sale, come è noto, trattiene acqua, dunque non fa che peggiorare la patologia. Lo zucchero, invece, favorisce la crescita di tessuto adiposo, quell'accumulo di troppo che proprio non aiuta in caso di cellulite. Quindi, per combattere la cellulite, è importante ridurre l'apporto di questi due elementi.

3. Consuma cibi ricchi di potassio e drenanti, perché stimolano la diuresi e aiutano la depurazione. Via libera al consumo quotidiano di frutta secca (a piccole dosi), kiwi, spinaci, ma anche pesce come merluzzo o carne come pollo e tacchino (tagli magri).

Per saperne di più, scopri tutti gli alimenti detox e anche come cucinare ricette detox, basta cliccare sui link ;-)

4. Consuma molte fibre! Le fibre, soprattutto quelle insolubili, favoriscono il transito intestinale e limitano in parte l'assorbimento dei grassi.

Cereali, legumi e cibi integrali assorbono le tossine e contribuiscono anche a farci sentire presto sazi.

5. Nella dieta, largo spazio ad ananas e frutti rossi: grazie alla bromelina contenuta nell'ananas questo frutto ha proprietà diuretiche e antinfiammatorie, molto utili in caso di cellulite. Gli antociani (antiossidanti) presenti nei frutti rossi, invece, favoriscono la microcircolazione venosa.

Cellulite: le creme

Un'alimentazione corretta è il primo passo per combattere la cellulite. A questo seguono altri due passi fondamentali:
  • l'applicazione di creme, meglio se con massaggio effettuato da un'estetista, tuttavia esistono sul mercato validi prodotti per uso "casalingo";
  • esercizio fisico mirato a tonificare e a favorire la circolazione di quelle zone più a rischio: glutei, addome e braccia.
Tra le creme si può andare sul sicuro con una casa storica come la Somatoline Cosmetic. Il trattamento urto 7 notti è particolarmente utile per prepararsi alla prova costume (ma non solo)!



Per un'azione mirata su pancia e fianchi, si può anche combinare alla crema 7 notti, lo snellente pancia e fianchi.



Una valida alternativa è rappresentata dalla crema Defence Body Anticellulite della Bionike.



Queste creme, di norma, si assorbono in poco tempo e non richiedono un massaggio troppo prolungato. Sono pertanto comode da applicare e lasciano una piacevole sensazione di freschezza. Se soffri di capillari fragili, però, chiedi prima al medico o al farmacista se è il caso di utilizzarle.

Per quanto riguarda l'esercizio fisico, ne parliamo in modo più approfondito altrove ;-)


Post con link di affiliazione Amazon: per ogni acquisto effettuato tramite il link, Ricette Dieta riceve una piccola commissione. 



Copyright: Dieta anticellulite: combattere la ritenzione idrica a tavola di Ricette Dieta 
Photocredit: © Ricette Dieta

contenuto sponsorizzato