Acqua aromatizzata arancia e finocchio


Acqua aromatizzata arancia e finocchio
Che gusto bere un bicchiere di acqua aromatizzata arancia e finocchio! E quanto fa bene: al potere digestivo e disintossicante del finocchio si aggiungono le vitamine dell'arancia, che rinforzano il sistema immunitario.

Le acque aromatizzate non hanno un sapore marcato, perché non hanno zuccheri o aromi aggiunti e rimangono molto leggere.

Sfiziose e sempre nuove, rappresentano uno stimolo a bere spesso. Utilissime, quindi, quando non si riesce a tenere testa a un consumo adeguato di acqua o anche solo quando si ha voglia di una bevanda. Ci si può togliere così uno sfizio senza preoccuparsi delle calorie ;-)

In più, gli ingredienti scelti per l'infusione apportano vari benefici: ecco allora l'acqua drenante, disintossicante, energizzante, remineralizzante... così puoi bere e sfruttare i benefici dell'acqua aromatizzata che prepari.

Ingredienti

(per 2 litri)
- 2 litri di acqua
- Un mazzetto di finocchio selvatico (o di barbe di finocchio)
- 3 arance bio



Come preparare l'Acqua aromatizzata arancia e finocchio

Lava bene le arance, tagliale a fettine, elimina i semi e mettile in una brocca capiente. 

Versa 2 litri di acqua.

Sciacqua bene il finocchio e aggiungilo all'acqua stropicciando i rametti.

Lascia in infusione in frigorifero tutta la notte.

Al mattino, filtra e versa l'acqua in una bottiglia.

Consuma e riponi l'acqua rimasta in frigo fino a 2-3 giorni.


Il mio consiglio

Se non trovi il finocchio selvatico puoi usare l'ortaggio, scegliendo le barbette e, se vuoi, una o due foglie da tagliare a fettine.

Copyright: Acqua aromatizzata arancia e finocchio di Ricette Dieta
Photocredit: © Ricette Dieta

contenuto sponsorizzato